Come trovare clienti in edilizia

Cosa può fare un’attività come quella  di un artigiano o di un’impresa edile a trovare clienti e fargli aprire il portafogli con continuità?

Tra gli artigiani abbiamo: idraulici, elettricisti, tinteggiatori, muratori, etc…

Tra le imprese possiamo avere: edili, impiantistiche, meccaniche, etc..

Ti posso ad esempio dare un’idea dalle caratteristiche tecnologiche…

Un attività nuova o comunque presente sul territorio da tanti anni si basa sul lavoro che sa fare e sulla fiducia che ciascun cliente apprezza o che ha saputo apprezzare nel corso del tempo.

L’idea di un imprenditore impegnato in questo settore è:

“Se lavoro bene, chiedo il giusto prezzo e tratto bene i clienti, la voce si sparge e le persone continueranno a venire sempre di più”

Oggi non basta!

Devi essere bravo a fare marketing e vendita, non basta essere un esperto della tua professione.

Il marketing è una cosa che devi conoscere in qualità di imprenditore e non devi delegare completamente. Senza sapere quello che tu stai facendo e che gli altri fanno per te.

La lotta al ribasso del prezzo non è la politica giusta, ma se non si cambia atteggiamento quasi si è costretti ad essere risucchiati in questo vortice fallimentare.

Devi puntare a clienti di qualità, targhettizzati e che siano fedeli nel tempo.

E ma io sono su facebook! Ho mille mi piace!

Non so se lo hai notato, ma quando fai un post è molto difficile avere tante visualizzazioni su Facebook, anche per chi ha pagine con più di 1000 Fan. Questo perché l’algoritmo interno di Facebook, fa in modo che solo una percentuale intorno al 3-4% dei vostri fan, riesca a visualizzare i vostri post.

Come esempio potrei farti quello della Fan Page di Amazon che conta oltre 20 milioni di fan, ma come potete verificare, alcuni post ricevono 75 “mi piace”, altri 3.000, ma non si avvicinano neanche lontanamente a 20 milioni, questo perché, come vi dicevo all’inizio, solo una piccola parte dei vostri fan riceve i vostri aggiornamenti

Per questo motivo, chiunque decide di fare business su Facebook, prima o poi è costretto a ricorrere a Facebook Ads (pubblicità a pagamento) e ai rischi che comporta questa scelta. Soldi molto spesso letteralmente buttati nel cestino.

Perché?

– Più di 80 Milioni di account sono fasulli

– Le persone “reali” spesso non inseriscono i loro dati e i loro interessi

Cosa comporta?

Comporta che quando andiamo a sponsorizzare un post e a pagare per visualizzazioni o “like”, spesso spendiamo soldi per essere visti da persone che non sono reali e che non aiuteranno mai in alcun modo il tuo business,.

Non dico che non devi usarlo, ma non farti convincere che sia la chiave del tuo successo.

Pertanto forza alle idee giovani e soprattutto all’utilizzo della tecnologia per fornire servizi e promozioni.

Come fare?

Devi arrivare direttamente al cuore del mercato, ovvero il cliente.

In un modo semplicissimo, sfruttando l’oggetto che oggi è divenuto l’estensione del corpo: lo smartphone

Sfruttando ad esempio le potenzialità di un App, dovrai farti seguire aiutandoti in questa operazione e facendo un offerta seria ed importante a tutti i clienti che dopo ti seguiranno per sempre.

Per sempre hai capito bene!

Ma ricorda, bisogna dare prima di ricevere!

Cosa puoi fare?

Vuoi proporre il video di una tua applicazione particolare come novità del settore?

Prepara una Promo ci vogliono pochissimi minuti e sei sullo smartphone dei tuoi clienti.

Ti seguono in 100-200-500? In quel momento 100-200-500 notifiche arriveranno con certezza! Nel momento in cui fai la promo tutti gli smartphone squilleranno!

Riceveranno la notifica della tua promo!

Vuoi incentivare la prova di un nuovo prodotto o servizio?

Mettilo subito in gallery e fai una promo!

Prepara l’offerta e metti un servizio in più gratis, oppure abbina un servizio a corredo.

Realizza degli eventi di presentazione e pubblica l’info sui contenuti e i prodotti che presenterai…

Basta solo un po’ di fantasia e dedicare un po’ di tempo all’offerta, basta davvero poco.

Il prodotto e/o servizio ce l’hai, lo strumento per pubblicizzarlo pure, basta che ti scrivi un appunto quando ti viene in mente l’offerta e poi con calma un giorno ed un ora qualsiasi della giornata prepari la “promo”.

Puoi uscire con la promo il mese, il giorno e l’ora in cui desideri!

I clienti vogliono le offerte e vogliono essere coccolati

Ricorda che il sito è ormai solo una vetrina.

Le mail vanno a finire nello spam, altrimenti vengono cestinate direttamente.

Gli sms sono solo testuali ed hanno anche un costo. Non sono tali da regalare un’emozione come un immagine o un video, etc…

“Le  persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magie”

Contattami posso darti più di qualche idea