Vetrine accattivanti...

Abbiamo incontrato una nostra cliente che ha deciso di fare un grosso cambiamento.

Era tanto tempo che ci pensava ed aveva bisogno di qualcosa, che potesse stupire, fare qualcosa di innovativo.

A questo punto abbiamo deciso di supportarla con il nostro sistema di Mobile Marketing che è SempliAPP e poi di darle dei consigli sull’allestimento della vetrina fisica e di quella virtuale.

A tutti piace cambiare, migliorare e cercare qualcosa che attiri ancora di più l’attenzione del potenziale cliente.

Come per tutte le attività oggi bisogna fare le cose per bene, ma alla fine quello che conta è portare a casa dei risultati.

Bisogna imparare a fare vetrine belle, ma è giusto imparare a fare vetrine oltre che belle, che abbiano uno scopo commerciale ben preciso.

Come catturare l’attenzione dei clienti

Per catturare l’attenzione dei clienti è necessario cambiare spesso la vetrina. Il cervello infatti, si abitua alla visione di certe immagini, quindi è necessario rompere la staticità della vetrina, mettendo nuovi prodotti e immagini di decorazioni sempre diverse.

Ecco perché le vetrine vanno cambiate spesso per generare del movimento e per comunicare un cambiamento.

Un altro modo è quello di creare delle vetrine viventi… ci hai mai pensato?

Avresti grande successo! Queste vetrine sono in grado di far fermare anche quei passanti distratti, per niente attenti alle novità e magari spesso attaccati allo smartphone

I passanti vedendo del movimento, vengono automaticamente attirati e ovviamente la gente che è vicina ad una vetrina attira sempre altra gente.

Affidati  alla tecnologia.

Da tempo ormai la tecnologia invade il mondo e non ci sono più scuse per non utilizzarla.

Utilizzando la tecnologia, puoi pensare al tuo allestimento come un vero è proprio strumento per far crescere il tuo database.

In questo modo potrai interagire con i tuoi clienti anche nel momento in cui il negozio è chiuso.

Vendere e trovare clienti nuovi non è un’operazione che puoi svolgere solo nell’orario di apertura. Devi escogitare un modo per far sì che i tuoi clienti possano riuscire a entrare in contatto con te, attraverso i social e la tua Applicazione  ad esempio, anche fuori dall’orario lavorativo.

Quindi prima cattura l’attenzione del passante e poi grazie alla tecnologia raccogli il suo contatto.

Ecco che entrano in gioco certi strumenti interattivi che hanno anche uno scopo commerciale, vediamoli.

Interagire con il cliente è un modo per posizionarti nella sua testa. Entrare nella sua mente, come un ricordo ricorrente.

Pensa a quanta gente si fermerà e racconterà della piacevole sorpresa che hanno avuto passando dalla vetrina del tuo negozio.

Riuscire a ottenere un contatto è importantissimo e lo sai bene se hai già letto la nostra lezione su Come incrementare le vendite di un negozio

Tu puoi usare il display come se fosse semplicemente un fondale da mettere in vetrina.

Così puoi comunque esporre nella parte anteriore i tuoi prodotti o delle decorazioni.

In questo modo la vetrina avrà davvero impatto.

Si ma io utilizzo i fondali classici e mi trovo bene.

Certo i fondali classici sono sempre una buona idea.

Ma c’è chi ha difficoltà nel cambiarli continuamente e questo tipo di display può facilitare la vita. Perchè basta far girare a piacimento delle foto interattive o dei bei video.

Ti basterà cercare delle foto o grafiche adatte per quell’occasione e caricarle nel display.

E per ogni stagione o evento sarà facilissimo cambiare il fondale.

Puoi vendere anche quando il tuo negozio è chiuso, c’è tantissima gente infatti che compra online. Questo perché non riesce ad andare nei negozi negli orari di apertura. Magari passa dalla tua vetrina, vede un prodotto che vorrebbe comprare ma non può perchè  esce dal lavoro alle 8 di sera.

Ci sono situazioni che ti permettono di vendere anche nelle ore di chiusura, se solo disponi la tua vetrina per farlo.

Uno dei posti più famosi che conosco è SATURDAY. Questa catena di negozi ha un display in vetrina che permette di acquistare la merce esposta anche durante l’orario di chiusura.

Insomma tutte cose che potrebbero servire in qualunque ora del giorno. Non pensi che queste siano idee da cui poter prendere spunto?

Insomma cosa c’è di meglio che vendere anche quando non si è fisicamente in negozio?

Ma come riuscire a far partecipare i tuoi clienti e i passanti?

Inserisci in vetrina una “call to action”.

Con una vetrofania ad esempio potresti scrivere: Segui la nostra attività su SempliAPP  ed avrai sconti dedicati…

Naturalmente per poter permettere al passante di riuscire a raggiungere la tua pagina, inserisci un QR code.

Questo è in grado di collegare subito il tuo potenziale cliente alla tua pagina

Ed ecco che hai fatto una aggancio con il potenziale cliente.

QR code nelle vetrine

I QR Code nelle vetrine, sono molto utili per aumentare le vendite e per riuscire ad agganciare un cliente anche quando sei chiuso.

Con questa semplice mossa puoi iniziare la tua campagna di Remarketing, in modo tale da poterlo ricontattare in futuro.

Clicca qui e Pubblica la tua attività potrai utilizzare il sistema come la tua APP e avere un mare di vantaggi... oltre ai nostri costanti consigli!